Si chiama “You in Greece” la nuova politica di comunicazione turistica promossa dal ministero della cultura e del turismo della Grecia. Presentata oggi alla presenza dell’ambasciatore Michael Cambanis, la nuova strategia di comunicazione della Grecia coinvolge tutti i media e soprattutto mira a un maggiore coinvolgimento di tutti i target tramite social media quali Facebook, Twitter, Flickr, You Tube e Blog. Una comunicazione moderna che ha previsto la realizzazione di un dvd promozionale con informazioni e filmati di interviste ai turisti in viaggio in Grecia, eventi di promozione (dal 9 all’11 luglio l’ente del turismo greco ha organizzato un evento a Castel Romano distribuendo materiale informativo sulla Grecia; il 18 luglio è previsto un pool party a Fregene), seminari formativi per agenti di viaggio, fam trip per la stampa, un sito web più interattivo. «Obiettivo di questi incontri – dichiara Marios Leandros Sklivaniotis, direttore dell’ente nazionale ellenico per il turismo – è anche poter ringraziare l’Italia, i media e le istituzioni di categoria, per come hanno affrontato la questione greca in questo momento difficile. Ribadisco che è nostra intenzione interveniere con risarcimento danni in caso di scioperi o altri problemi legati al turismo organizzato». Il sostegno dimostrato dall’Italia è stato sottolieato anche dall’ambasciatore. L’Italia è il terzo mercato di riferimento della Grecia preceduto da Inghilterra e Germania.