Nonostante le previsioni di inizio stagione non proprio ottimistiche, la Grecia di Swan Tour rileva una ripresa incalzante, con i primi segnali di interesse venuti dal Nord Italia – a partire dalle prime rotazioni di giugno – per poi coinvolgere, più lentamente, anche il Centro Sud:

«Ad oggi le vendite si sono fatte più costanti e intense su Creta, Rodi e Kos dove i nostri Club stanno ricevendo interesse e richieste. Senz’altro un mercato al rallentatore quest’anno, ma molto meno preoccupante di quanto tutti ci aspettassimo – dichiara Elisabetta Pavanello, responsabile commerciale per l’Italia -. Senz’altro il migliore rapporto qualità prezzo che siamo riusciti ad offrire ha aiutato molto, ma gioca un ruolo di forza anche la scelta di villaggi molto improntati sulla famiglia».

I Club di Swan Tour, il Pegasos Beach di Rodi, il Gaia Royal di Kos e il Creta Marine a Creta, rispondono molto bene alle esigenze delle famiglie, mentre per i giovani l’operatore propone appartamenti.

«Anche su Creta, Rodi e Kos, voliamo da tutti i più importanti aeroporti italiani per l’intera stagione e le richieste per il mese di agosto sono ad oggi già di ottimo auspicio».