Il Dodecaneso

Rodi appartiene ad un esteso arcipelago situato nell’Egeo sudorientale chiamato Dodecaneso (in greco Δωδεκάνησα Dodekánissa). Il nome deriva dal significato letterale dodici isole. In verità le isole e isolotti del Dodecaneso sono ben più numerose (163) di cui le ventitré sono abitate. Si estendono dalle coste dell’Asia Minore (odierna Turchia) fino alle isole Cicladi verso ovest e dall’isola di Samos a nord fino a Creta verso sud. Amministrativamente le isole formano l’omonima prefettura che appartiene alla regione dell’Egeo Meridionale.

Oltre a Rodi le isole più importanti sono1:

  • L’isola di Kos (Coo), vicinissima all’Asia minore è conosciuta come la patria di Ippocrate, padre della medicina;
  • L’isola di Kàrpathos (Scarpanto). Ricca di montagne suggestive ma anche di bellissime spiagge rimane ancora in parte incontaminata, grazie anche alla difficile conformazione orografica.
  • L’isola di Kàlymnos (Càlino). La famosa isola dei sommozzatori e della pesca delle spugne marine, densamente popolata.
  • L’isola di Léros (Lero). Un’isola dalla natura molto dolce. Mantiene ancora nei suoi villaggi il carattere tradizionale.
  • L’isola di Astypàlea (Stampalia). Bellissima isola dal passato veneziano con un imponente Kastro di quel periodo.
  • L’isola di Pàtmos (Patmo). Un’isola molto suggestiva con la presenza dominante del monastero di Aghios Ioanis Theologos (San Giovanni).
  • L’isola di Nìssiros (Nìsiro). È una tra le isole più piccole, non molto turistica, ma possiede l’impressionante caldera vulcanica detto Kratèras, alto 700 metri.
  • L’isola di Tìlos (Piscopì) è l’isola più verde ed ha le spiagge ombreggiate delle grandi tamerici;
  • L’isola di Chàlki (Calchi) è piccolissima e scarsamente popolata, (appena 330 persone), ed è ignorata dal turismo;
  • L’isola di Symi (Simi), vicinissima a Rodi, per le sue caratteristiche sia naturali che dell’ambiente costruito è luogo storico protetto;
  • L’isola di Kastellòrizo (Castelrosso), lembo estremo della Grecia verso oriente, è il luogo reso famoso dal film vincitore del premio Oscar Mediterraneo.
  • L’isola di Kàssos (Caso). Si trova al posto più meridionale dell’arcipelago, molto vicina a Creta. Non molto turistica, mantiene il suo carattere originale.
  • L’isola di Alimnià. Si tratta di un isolotto poco abitato ma di particolare interesse naturalistico.
  1. I nomi vengono riportati con accenti come nell’originale pronuncia greca. Nei cataloghi degli operatori turistici gli accenti di solito non vengono segnati. Tra le parentesi sono elencati i nomi di origine veneziana.